Tag: spesa pubblica

Il Roma: Cozzolino: «Una clausola di salvaguardia per il Sud»

20 Aprile 2019

L’europarlamentare del PD: «Spesa pubblica, siamo distanti anni luce dalla quota del 34% invocata dalla Lezzi» “Fino ad ora il Sud, come hanno dimostrato i dati Svimez, è cresciuto solo grazie agli investimenti privati e non a quelli pubblici. Tanto è vero che la spesa in conto capitale della Pubblica Amministrazione è passata dal 3,5% del PIL del 2007 al 2%…

Continua a leggere

PARLAMENTO UE | Cozzolino (Pd): Mannaia PPE sui cittadini europei

22 Gennaio 2019

Ancora più austerità, da far pagare a popolazione e territori Oggi, in Commissione Sviluppo Regionale Parlamento europeo, ho votato contro il Regolamento generale dei fondi strutturali 2021-2027 che, invece di essere un sostegno per le popolazioni e i territori d’Europa, contiene l’ennesima mannaia sui cittadini: la condizionalità macroeconomica, con la quale il PPE è riuscito…

Continua a leggere

Il Denaro: “Fondi sospesi in caso di deficit, la battaglia di Cozzolino al Parlamento europeo”

21 Gennaio 2019

“Oggi, in Commissione Sviluppo Regionale, ho votato contro il Regolamento generale dei fondi strutturali 2021-2017”. È una presa di posizione durissima quella di Andrea Cozzolino, europarlamentare del PD. “Invece di essere un sostegno per le popolazioni e i territori d’Europa”, afferma Cozzolino, “è stata introdotta la condizionalità macroeconomica, con la quale il PPE  è riuscito…

Continua a leggere

Corriere del Mezzogiorno: “Sud a rischio, fondi Ue ridotti del 10%. L’allarme del CNEL sul nuovo ciclo”

2 Gennaio 2019

Cozzolino: “Dal Governo i veri tagli” Andrea Cozzolino, del PD, non è del tutto d’accordo con l’allarme del CNEL: “Bruxelles comunque aumenterà di 2 miliardi la dotazione per il Mezzogiorno – commenta – passando dai 32 ai 38 miliardi, in quanto si interverrà su emergenze come la crescente disoccupazione giovanile e altre sofferenze strutturali. Il…

Continua a leggere

Squilibri macroeconomici e soglie di surplus di bilancio

15 Gennaio 2016

Considerate le norme sugli squilibri macroeconomici previste dal Patto di stabilità e crescita, la Commissione Europea, già nelle Raccomandazioni 2014 e 2015, ha rilevato che la persistente riduzione di investimenti pubblici e privati, contribuendo a generare l’attuale surplus, può nuocere ai processi di crescita dell’Unione Europea. A tal proposito, ho chiesto alla stessa Commissione, con interrogazione presentata in data…

Continua a leggere