Esprimo la mia solidarietà al Vice Sindaco di ‪#‎Mondragone‬, Benedetto Zoccola, per il vile attentato intimidatorio subìto la scorsa notte vicino alla sua stessa abitazione.
Un fatto gravissimo avvenuto dopo lo svolgimento della manifestazione pubblica in sua solidarietà, in seguito all’altro atto d’intimidazione di cui fu vittima appena 10 giorni fa. La mobilitazione in queste ore deve essere massima affinché il comune di Mondragone non sia lasciato solo nella battaglia contro la ‪#‎criminalità‬ organizzata. La mia solidarietà va anche a tutti i dirigenti e militanti del Partito Democratico di Mondragone per il momento difficile che stanno vivendo. Nessuno pensi che questi atti barbari possano farci arretrare di un solo millimetro dalla nostra lotta per la ‪#‎legalità‬.