Mercato unico: il Programma per PMI e cittadini si rafforza

Home » Diario Europeo » Mercato unico: il Programma per PMI e cittadini si rafforza

12 Febbraio 2019 Diario Europeo

Oggi, il Parlamento europeo ha approvato il Programma relativo al mercato unico per il periodo 2021-2027, che mette insieme ben sei programmi – finora separati – in un unico quadro dedicato alla competitività delle piccole e medie imprese sul mercato, all’iniziativa imprenditoriale in generale e alla sicurezza della filiera e dei prodotti, a tutela dei diritti dei cittadini. Un risultato del quale essere orgogliosi, laddove tutte le nostre proposte sono state adottate:

  • l’aumento del budget dai 4 miliardi proposti dalla Commissione a oltre 6 miliardi, dei quali 3 assegnati alle PMI e alle micro-imprese: il doppio di quanto previsto nel periodo 2014-2020;
  • l’assegnazione di 396 milioni di euro alle attività di sorveglianza del mercato e dei prodotti, con particolare attenzione a quelli venduti online, anche per una più efficace difesa dalle pratiche commerciali sleali;
  • l’introduzione di misure specifiche per una maggiore tutela dei diritti dei consumatori, della loro sicurezza alimentare e salute, anche grazie alla digitalizzazione.

Un passo avanti per il sistema economico e produttivo europeo, che speriamo il Consiglio d’Europa vorrà confermare.

Condividi su: