FONDI EUROPEI | Cozzolino (Pd): Miei emendamenti approvati, bocciate macrocondizionalità e austerità

Home » Comunicati e Rassegna Stampa » FONDI EUROPEI | Cozzolino (Pd): Miei emendamenti approvati, bocciate macrocondizionalità e austerità

13 Febbraio 2019 Comunicati e Rassegna Stampa

Grazie a due emendamenti, il 448 il 453 da me presentati a nome del Gruppo Socialisti&Democratici e che hanno ottenuto ciascuno oltre 370 a favore, oggi in Plenaria a Strasburgo abbiamo ottenuto due inaspettati risultati: abbiamo battuto la linea che voleva l’introduzione della macrocondizionalità sulle politiche di coesione, privando di risorse fondamentali comunità locali e Regioni per responsabilità degli Stati, e abbiamo introdotto il principio di flessibilità. D’ora in poi, gli Stati che chiedono deroghe al Patto di Stabilità possono utilizzare le quote di flessibilità per cofinanziare i fondi strutturali.

Due importanti misure, che danno respiro alle nostre comunità, alle nostre Regioni, ai nostri cittadini, e rendono la politica di coesione uno strumento potente per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione.

Condividi su: