Diario Europeo

Cooperazione territoriale: un’eredità da 11 miliardi e un testimone politico

15 Gennaio 2019

Dalla firma del Trattato di Roma, l’Europa è passata dall’essere un’unione puramente economica a rappresentare un vero progetto di pace – e continuare a esserlo dipende soprattutto dal buon vicinato e dalla collaborazione tra i Paesi membri. Ecco perché la cooperazione territoriale (InterReg) è stata in questi anni – sia come obiettivo, sia come programmi…

Continua a leggere

Tra sovranismo e populismo

7 Gennaio 2019

L’Europa che esce sconfitta dagli anni della crisi è l’Europa intergovernativa. L’Europa degli egoismi nazionali. L’Europa dei compromessi tra Stati, che ha prodotto deboli e insufficienti risposte, incapaci di contrastare il nazionalismo e il sovranismo. Da cosa può nascere un nuovo fronte europeista e riformista guidato dal gruppo dei socialisti e democratici? Anzitutto da un nuovo…

Continua a leggere

Economia digitale: un passo avanti verso l’equità

13 Dicembre 2018

Quest’oggi abbiamo ottenuto un risultato importante riguardo alle grandi aziende che generano profitti dalle attività sul web in condizioni di vantaggio tributario. Le regole della tassazione delle imprese negli Stati membri, concepite all’epoca dell’analogico, non sono adeguate all’era digitale: il sistema fiscale deve necessariamente basarsi sull’equità, e una legislazione fiscale degna di questo nome non…

Continua a leggere

Appello agli Stati e ai Governi per un’Eurozona sostenibile

13 Dicembre 2018

“Domani l’ultima opportunità per consegnare un pacchetto di riforme che rendi l’Unione economica e monetaria più forte” In vista del Vertice Euro di domani, 14 dicembre, come Socialisti e Democratici abbiamo rivolto un appello alla Presidenza del Consiglio Tusk, alla Presidenza dell’Eurogruppo Centeno e al Ministro federale delle Finanze Löger per un rafforzamento dell’Unione economica…

Continua a leggere

Terrorismo: uniti nel cordoglio, uniti nell’azione

12 Dicembre 2018

Negli ultimi anni, molte città europee hanno dovuto affrontare un’ondata senza precedenti di attentati, che ha portato almeno due terzi dei cittadini a richiedere con forza alle proprie istituzioni una strategia comune nell’affrontare il terrorismo. All’indomani dell’attacco a Strasburgo, abbiamo votato la relazione che la Commissione speciale, istituita un anno fa, proprio ieri ci aveva presentato –…

Continua a leggere