Ambiente, Ue vara i nuovi indici di emissione

Home » Diario Europeo » Ambiente, Ue vara i nuovi indici di emissione

3 Febbraio 2016 Diario Europeo

Oggi durante la Plenaria, insieme al gruppo S&D, ho votato contro la revisione degli indici di emissioni che la Commissione intende applicare al nuovo test (Real Driving Emissions) per il collaudo delle auto immesse sul mercato europeo. Con il nostro voto abbiamo difeso, fino all’ultimo, il diritto alla salute dei nostri cittadini. Ci siamo fatti interpreti delle richieste di associazioni e sindaci che hanno chiesta il nostro sostegno nella loro lotta quotidiana contro gli effetti delle polvere sottili e gli elevati livelli di smog. Al momento del voto il Parlamento si è diviso. La decisione è stata tutt’altro che unanime. È un dato significativo, questo, che impone un ripensamento alla tabella di marcia imposta dalla Commissione, su un argomento così delicato. Parliamo di un tema caro all’opinione pubblica, anche alla luce dei recenti scandali sulla falsificazione dei dati sulle emissioni delle auto da parte di note case automobilistiche. Un tema che richiede la massima attenzione oltre che profonda sensibilità. Per questo auspichiamo che si condivida quanto prima una nuova proposta di regolamentazione che, senza penalizzare i settori produttivi, sia rispettosa dell’ambiente e del benessere dei nostri cittadini.

Condividi su: