Come volevasi dimostrare, questo Governo perde di vista le priorità del Paese, e non solo quelle del Sud. L’emendamento al decreto fiscale promosso dal M5S, approvato in commissione Finanze al Senato, è un duro colpo alle strategie di sviluppo che la Calabria aveva avviato e che vedevano Gioia Tauro come principale porta meridionale d’Europa.

Come già annunciato, non lascerò soli né i cittadini, né le istituzioni locali: confermo tutto il mio sostegno a qualsiasi iniziativa che Regione e Città di Reggio vorranno intraprendere, per far valere le legittime esigenze del territorio in termini di occupazione e di crescita.